Comune di Rose (CS) » Rose » Rose » Il monastero di San Nicola

 

NUOVO ALBO - PUBBLICAZIONI DAL 04/11/2015

 

albo pretorio

 

ALBO CON PUBBLICAZIONI FINO AL 03/11/2015

 

albo

 

NUOVA TRASPARENZA - PUBBLICAZIONI DAL 20/11/2015

Amministrazione Trasparente

 

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE CON PUBBLICAZIONI FINO AL 19/11/2015

Amministrazione Trasparente

avcp

atti

REGOLAMENTI

inc est

cc

servizi

organi di governo

uffici

contatti

Fatturazione Elettronica

TRIBUTI

cambio residenza

Sportello Unico per le Attività Produttive

 

 

Il monastero di San Nicola

 

IL MONASTERO DI SAN NICOLA

(di F. Scarnato)

 

San Nicola, così denominato, dall'ex convento posto nella parte più bassa del paese, vicino al Serrone. Non si sa se sia San Nicola da Bari o Tolentino. Credo sia il più antico.

Esiste ancora qualche rudere. Il Monastero fu fondato e dotato, come rilevasi da una vecchia platea dei beni del clero di Rose, da un certo Gian Giglio.

Nel 1820, data della compilazione della platea, il monastero era già soppresso ed i beni passati al clero di Rose. NOTA Notizie tratte dal libro "Platea del clero della terra di Rose, anno del Signore 1820, fatta dal reverendo Baffaele Burchetta”.

(Francesco Scarnato 1952)

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Valid CSS
Pagina caricata in : 0.086 secondi
Powered by Asmenet Calabria